Ambito sociologico

Omfrhida collabora con varie università e enti pubblici per un’indagine sulla comunicazione artistica delle nuove generazioni. Il progetto “Sociologia del corpo e multimedia” è una ricerca sulla drammaturgia del gesto come metafora dell’intergrazione sociale contemporanea, uno studio sul corpo e le sue mutazioni espressive nel processo di trasformazione sociale che più esprime gli equilibri o i contrasti nel dialogo fra comunità. Un progetto su teatro,  danza,  multimedia, scrittura.

Ambito formativo

L’associazione organizza percorsi di studio periodici per una ricerca fra voce e movimento, per lo sviluppo di una formazione artistica aperta a differenti metodi di conoscenza, fra interpretazione teatrale, voce, musica, danza contemporanea e visual art. Lo studio della giovane drammaturgia contemporanea internazionale, l’innovazione del teatro-danza e della musica elettronica saranno la nuova proposta del percorso di quest’anno. Accogliamo dal mese di febbraio 2015 brevi testi (drammaturgici e poetici), coreografie di teatro-danza e brani di musica elettronica di giovani fra i 18 e i 35 anni provenienti da differenti paesi. Alcune opere saranno selezionate per un evento che sarà organizzato nel mese di ottobre 2015.

 

Ambito antropologico/culturale

Omfrhida studia la comunicazione fra differenti linguaggi dell’arte e comunità sociali. Temi fondamentali: dibattito fra globale e locale, strategie di convivenza, produzioni artistiche d’impegno sociale, innovazione dell’arte nelle capitali culturali.

Festival

Dal 1996 Omfrhida organizza il Festival internazionale Costante Cambiamento, danza contemporanea, teatro, video, cinema, installazioni di culture altre a confronto con la cultura europea. Il festival coinvolge i cittadini su temi quali la pace, la convivenza, i diritti umani e civili, è un tentativo di risposta all’esigenza di prodotti culturali non standardizzati e rappresenta uno dei più qualificati festival della Regione Toscana.